jump to navigation

pannacotta con ciliegie al vino 24 giugno , 2010

Posted by vogliadidolci in dolci al cucchiaio, semifreddi.
Tags: , , , , , , , ,
2 comments

Come avrete constatato adoro la pannacotta! E questo è il risultato dei rimasugli di ciliegie che avevo “rubacchiato” dagli alberi.

Non è una vera e propria composta perchè le ciliegie sono state cotte nel vino rosso aromatizzato con delle spezie che ovviamente si sposano bene con le ciliegie.

PANNACOTTA CON CILIEGIE AL VINO ROSSO

(con queste dosi ho fatto 6 mini bicchieri)

Per la panna cotta

100 g latte

100 g panna

40 g zucchero

5 g gelatina in fogli

1/2 stecca di vaniglia

Per le ciliegie al vino rosso

150 g ciliegie lavate e denocciolate

50 g vino rosso

1 anice stellato

1/2 stecca di cannella

25 g zucchero

  • Iniziamo col preparare la pannacotta: Ammorbidire la gelatina nell’acqua fredda per circa 5 minuti (capite che è pronta perchè è 5 volte il suo peso iniziale)
  • Nel frattempo portare a ebollizione latte e panna con la stecca di vaniglia (privatela dei semi e utilizzate semi e  bacca).
  • Filtrate il tutto, unitevi lo zucchero e mescolate finchè non sarà completamente sciolto.
  • Unirvi la gelatina ben strizzata e mescolate anc’essa finchè non si sarà completamente sciolta. Tenete da parte.
  • Per le ciliegie: porre in un pentolino il vino, lo zucchero e le spezie poste in una garza chiusa e portare a bollore; dopodiche aggiungere le ciliegie e lasciar cuocere 5 minuti im modo che restino croccanti ma prendano tutti i saporti.
  • Porre sul fondo dei bicchierini il composto di ciliegie da cui avremo precedentemente prelevato le spezie, versarvi la panna cotta anch’essa fredda e lasciar solidificare in frigoriferi almeno un paio d’ore.
  • Decorare con delle ciliegie fresche.

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941e successive modifiche.

Annunci