jump to navigation

l’acqua di rose 20 luglio , 2010

Posted by vogliadidolci in the e tisane.
Tags: , , ,
add a comment

Ahhhhhhhhh che bello poter rinchiudere in un vasetto il profumo dell’estate!

Quella rosa bianca vi assicuro che è vera!

Questa preparazione è ottima sia da usare nei dolci, sia per rinfrescare la pelle dopo una bella doccia o un bel bagno.

Che dire, la foto parla da se quindi, per non aggiungere altro, vi dò la ricetta.

ACQUA DI ROSE

Per 200 ml circa di liquido

30 g alcool 90°

50 g petali di rosa

20 g zucchero

50 g acqua

  • Pulire e lavare bene i petali di rosa, porli per 10 giorni in una bottiglia di vetro al buio con l’alcool.
  • Passati i 10 giorni, frullare il tutto e filtrarlo tramite una garza a trama molto fitta; Strizzare la garza per poter far fuoriuscire tutto il liquido.
  • Preparare uno sciroppo con acqua e zuchero, far raffreddare e unirlo al liquido filtrato.
  • Porre il tutto in un vasetto pulito e chiudere ermeticamente.

un dolce..tris 10 giugno , 2010

Posted by vogliadidolci in creme, dolci al cucchiaio, the e tisane.
Tags: , , , , ,
4 comments

Dopo aver avuto una buona notizia, anzi ottima…come posso non mettere un buon post? 🙂 eccolo!

MUO ALLA MENTA CON ROSA DI ZUCCHERO E TISANA ALLA MENTA PIPERITA

Per il mou

100 g zucchero semolato

2 foglie menta fresca

30 g panna

Per la rosa

118 g zucchero semolato

15 g succo limone filtrato

15 g acqua

Per la tisana

10 foglie di menta piperita essiccate

10 g miele o zucchero

  • Mou: portare a bollore la panna, unire la menta e lasciare 5 minuti in infusione. Filtrare
  • Nel frattempo caramellare a secco lo zucchero poco per volta.
  • Unire la panna bollente, mescolare e far raffreddare.
  • Rosa: Porre i tre ingredienti in pentola e portare a bollore mescolando finchè non si ottiene il tipico colore di caramello scuro (ci vorranno 5 minuti circa)
  • Porre il composto in una ciotola in vetro e, dopo esservi messi un paio di guanti, prelevate dei piccoli pezzi e formate la rosa.
  • Tisana: portare a ebollizione una tazza di acqua
  • Unirvi le foglie di menta e lasciate in infusione 5 minuti.
  • Filtrare, zuccherare a piacere con miele o zucchero.

N.B. Il mou lo potete usare come accompagnamento a dei frollini, sul gelato alla vaniglia o per esser gustato da solo.

Io ho la fortuna di aver delle campagne vicine e quindi ho trapiantato la menta piperita nel mio giardino, dopodichè l’ho essiccata al sole..ma potete usare anche della menta secca che trovate in erboristeria.

La rosa sarà da utilizzare subito per la decorazione perchè si scioglie in fretta a temperatura ambiente.

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941e successive modifiche.

come preparare un antistress 26 maggio , 2010

Posted by vogliadidolci in erboristeria, the e tisane.
Tags: , , , , ,
1 comment so far

Questa meravigliosa foto è stata fatta circa tre settimane fa nei campi vicino casa mia.

Era una bellissima giornata di sole e la colza, il fiore che vedete in foto da cui si ricava ancora ogi l’olio, era in piena fioritura.

Era uno spettacolo vedere i campi arati, il verde dei prati e il giallo di questi fiori!

E questa, invece, è una ricetta presa da benessere blog (con qualche mia modifica) che, con questo stile di vita, ne avremmo un pò tutti bisogno.

TISANA ANTISTRESS

In questo pseudo cambio di stagione (concedetemi lo pseudo!) ci si ritrova spesso affaticati, spesso assonnati e quasi privi di energie. Sicuramente una buona parte della colpa per tutto ciò sarà delle condizioni metereologiche, ma anche noi siamo più portati allo sforzo fisico e a fare migliaia di cose e le ore della giornata ci sembran sempre poche.

Per questo oggi vi suggerisco una tisana buonissima , da preparare quando siete in tranquillità nella vostra casetta, lontani dallo stress quotidiano.

40 g di sommità di biancospino

20 g di fiori di lavanda

20 g di foglie di verbena

20 g di fiori di arancio amaro.

  • Portare a bollore l’acqua
  • Unire le erbe e lasciare in infusione 10 minuti
  • Filtrare, zuccherare a piacere (io preferisco il miele) e bere caldo o tiepido

Tutti conosciamo le virtù rilassanti e benefiche sull’umore della lavanda e dell’arancio amaro. In più la tisana, contenendo il biancospino, vi aiuterà anche ad addormentarvi e a fare dei sonno tranquilli.

OPPURE:

10 fiori gelsomino

2 g fiori di lavanda

Il procedimento è lo stesso della tisana precedente

the alla menta..e non solo 27 aprile , 2010

Posted by vogliadidolci in the e tisane.
Tags: , , , ,
add a comment

Come non si fa a bere una bevanda calda con sto maledetto tempo?!

Con la fortuna di abitare vicino alle campagne e avere un orticello dove coltivo le erbe aromatiche…ho avuto poco fa l’idea di fare questo thè molto aromatico, digestivo, rinfrescante e, perchè no, anche rilassante 🙂

The alla menta, liquirizia e cannella

(per 2 persone)

3 g stecca liquirizia

5 g foglie di menta essiccate

2 chiodi di garofano

1/2 stecca cannella

2 o 3 bache di cumino

  • Portare l’acqua a bollore e mettere le erbe in infusione per circa 5 minuti.
  • Filtrare e dolcificare con miele e zucchero. Io ho usato del miele perchè secondo me da una marcia e un aroma in più

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941e successive modifiche.