jump to navigation

meringhe..e scuse 17 giugno , 2011

Posted by vogliadidolci in pasticceria mignon.
Tags: , , ,
trackback

Innanzitutto mi scuso per questa mia lunga assenza, ma sono stata parecchio incasinata con il lavoro. Prima 12 ore al giorno, poi la prova in vari posti per potermi migliorare, la scelta di un nuovo posto di lavoro, la casa, gli impegni, lo svago e tutto il resto mi han tenuta davvero sempre occupata.

Mi scuso anche per non aver risposto velocemente alle molte mail che mi mandate e ai commenti che mi scrivete🙂

Ma per farmi perdonare…ho deciso di regalarvi un must di dolcezza: le meringhe.

Quel dolce talmente dolce che anche la persona più antipatica diventa dolce, quella piccola e candida spumiglia che serve al riciclo degli albumi (mai buttere gli albumi!!) vecchi di 2 o 3 giorni (al massimo congelateli e scongelateli all’occorrenza), quella piccola creazione tanto semplice ma al contempo tanto difficile e pignola nell cottura..

 

Meringhe

 

100 g albumi vecchi di 2 o 3 giorni

300 g zucchero

Al cacao: 30 g gicce di cioccolato

cacao q.b.

  • Unite in una pentola i due composti e scaldatei, sempre mescolando, fino ad arrivare a 40°C ( se non avete un termometro dovete sentirli caldi)              P.S attenzione a non fare una frittata🙂
  • Poneteli ora in una capace bacinella e montateli fino ad ottenere il becco d’oca (che vedete nella foto sottostante) che si verrà a formare una volta ben montati, ci vorranno circa 15 minuti ( basterà alzare la frusta e la montata dovrà risultare soda e tenere la forma)

 

  • Ponete ora il composto in un sac à poche con il bccuccio riccio e formate delle roselline sulla placca coperta di carta forno.
  • Infornate a 100°C pr 2 ore con lo sportello legermente aperto o tenuto aperto tramite un cucchiaio di legno.
  • Per quelle al cacao unire le gocce di cioccolato e spolverare di cacao amaro prima della cottura le roselline ottenute.

 

Spero di non avere un’altra volta una così lunga assenza e..buon fine settimana a tutti!

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: