jump to navigation

proprietà benefiche del ginepro 21 aprile , 2010

Posted by vogliadidolci in erboristeria.
Tags:
trackback

fonte: benessereblog

Nel Medioevo queste false bacche avevano fama di operare guarigioni miracolose. Nel XVI secolo erano considerate una panacea universale prodigiosa. In Trentino si usava imperniare un lenzuolo di vapori di decotto di ginepro avvolgendolo poi sul corpo di persone sofferenti di dolori reumatici, poiché attraverso una forte sudorazione i dolori venivano alleviati.

Nei confronti dello stomaco il Ginepro (Juniperus communis) svolge una azione stimolante e protettiva della mucosa gastrica. Stomachico (che favorisce la funzione digestiva) e carminativo (che toglie l’aria che si è accumulata nello stomaco e nell’intestino e lenisce i dolori da essi derivanti) aiuta, attraverso l’azione diuretica, l’eliminazione di renella e piccoli calcoli. Il ginepro, inoltre, ha proprietà balsamiche per le vie respiratorie.

Dalle galbole (specie di bacche o non frutto molto apprezzate tra l’altro per le proprietà aromatiche utili ad insaporire e aromatizzare grappe, liquori ed arrosti) si ottiene “l’olio di ginepro”, mentre dai rametti fogliosi si ottiene “l’olio di cade”, utilizzato esternamente per psoriasi, dermatosi e lupus (malattia cronica rara di natura autoimmune che può colpire diversi organi e tessuti del corpo). La miscela dei due dà “l’olio di harlem”, utilizzato prevalentemente per la gotta.

In dosi elevate i frutti possono provocare irritazione all’apparato urinario. Per le controindicazioni si sconsiglia l’utilizzo in caso di infiammazioni renali, se si è in gravidanza ed in presenza di infiammazioni del tubo digerente.

I tordi sono ghiotti di coccole (galbule) di ginepro e quando possono cibarsene la loro carne assume un sapore particolarmente prelibato. Nell’allevamento dei bachi da seta, invece, i rami di ginepro vengono arsi per disinfettare i ricoveri.

About these ads

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: