jump to navigation

le prorpietà benefiche del rabarbaro 23 febbraio , 2010

Posted by vogliadidolci in erboristeria.
trackback

foto di bloglife

Originaria del Tibet, viene coltivata in Cina e in Europa come pianta medicinale. Il rabarbaro (Rheum officinale Baillon), conosciuto anche con il nome comune di “rabarbaro cinese”, è una droga molto interessante poiché non presenta solo proprietà lassativo-stimolanti, ma anche aperitive e digestive.

Tra le sue altre virtù esplica attività antinfiammatoria, antimicrobica, antitumorale e ipotensiva.

In piccole dosi il rabarbaro risulta infatti astringente, mentre una volta superato un certo dosaggio diviene un catartico. E’ indicato per: colite cronica, diarrea cronica, dispepsia (cioè una difficile digestione) con flatulenza e malassorbimento.

Come la maggior parte delle piante anch’esso è reperibile sia in farmacia che in erboristeria ed anche in questo caso è valida la regola dell’assunzione controllata: in gravidanza, allattamento, in caso di emorroidi o calcoli, l’assunzione del rabarbaro è controindicata a causa della sua azione irritante sulle mucose.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: