jump to navigation

cannoncini alla crema 7 febbraio , 2010

Posted by vogliadidolci in creme, pasticceria mignon.
Tags: , , ,
trackback

Secondo me questo è il classico dolce da un boccone…una piccola dolcezza che tutti dovrebbero concedersi..dove uno tira l’altro..con quella croccantezza esterna dello zucchero che si è caramellato in cottura, poi la friabilità della sfoglia e, per finire, la dolcezza e morbidezza della crema…in due parole? un sogno

CANNONCINI ALLA CREMA PASTICCERA


per la PASTA SFOGLIA

200 g farina

200 g burro freddo

sale

250 ml circa di acqua fredda

  • Impastare la farina con il sale e l’acqua fino ad ottenere un impasto sodo che farete riposare, coperto da un canovaccio, in un luogo asciutto.
  • Con le dita bagnate lavorare il burro fino ad ottenere la stessa consistenza della pasta e, una volta pronto, dategli una forma rettangolare.
  • Stendete la pasta precedentemente preparata sul piano da lavoro ben infarinato e, al centro, disponete il burro: ripiegate la pasta su di esso per formare un pacchettino e premetela leggermente con il mattarello cosi che il burro si incorpori; lasciar riposare in frigo 5 minuti. (tenete sempre a disposizione in una ciotolina della farina per infarinare il piano i lavoro e il mattarello).
  • Togliete la pasta dal frigo e stendetela a rettangolo dello spessore di 1 cm, ripiegatela in 3 a quadrato  e stendetela di nuovo cambiando verso, poi ripiegatela di nuovo in 3 e farela riposare per circa 30 minuti per ogni giro che date in frigorifero. Ripetete le stesse operazioniper altre 3 volt rispettando sempre il tempo di riposo per ogni giro dopodichè la pasta sarà pronta per l’utilizzo che ne vorrete fare.

per la CREMA PASTICCERA

250 ml latte

65 g zucchero

2 tuorli

20 g farina

aroma a piacere (scorza di limone, cannella, vaniglia..)

  • Portare a ebollizione il latte con l’aroma scelto
  • In una ciotola a parte sbattere i tuorli con lo zucchero fino a che non si otterrà un color giallo canarino, aggiungere la farina precedentemente setacciata e amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi
  • Fuori dal fuoco versare il latte nel composto di uova: con una frusta sbattere il tutto per poter amalgamare tutti gli ingredienti, rimettere sul fuoco.
  • Continuando a mescolare addensiamo la crema a fuoco molto basso, ci vorranno circa 3 minuti (fino a che non sarà andata via la schiuma in superficie)
  • Copriamo con la pellicola trasparene a contatto con la crema per evitare la formazione della pellicina più dura. Far raffreddare in frigorifero.

COMPOSIZIONE DEL DOLCE

  • Tirare la sfoglia a 2 millimetri e da essa tagliare delle strisce di sfoglia di 2 cm di larghezza per 5 cm di lunghezza circa
  • Pennellarla con dell’acqua (senza bagnarla troppo) e avvolgerla sulle apposite canule da cannoncino con  la parte bagnata all’esterno; passare la parte esterna per 3/4 nello zucchero semolato e porre i cannoncini ottenuti su una placca con carta forno distanziati e con la parte della chiusura sotto
  • Infornare a 180°C per 20 minuti, finchè non saranno dorati; sfornare e togliere subito dalle canule
  • Riempire un sac à poche di crema e farcirli con essa

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941e successive modifiche.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: